Tag


copCon questo testo presentiamo un saggio inedito in Italia, e di cui sino a poco tempo fa non si era più avuta alcuna traccia, tanto che lo stesso Lukács pensava che fosse andato distrutto. Un gruppo di ricercatori lo ha recentemente ritrovato grazie all’apertura degli archivi del Pcus a Mosca. Questa è dunque la prima traduzione in lingua italiana di Chvostimus und Dialektik (Codismo e dialettica, titolo dell’edizione originale), redatto da Georg Lukács nella metà degli anni Venti. Il libro ripercorre criticamente i temi centrali di Storia e coscienza di classe, l’opera maggiore del filosofo ungherese, scritta e pubblicata pochi anni prima. In una serrata autodifesa, il testo approfondisce il problema del senso e del significato del metodo dialettico, contrapponendolo al meccanicismo e al determinismo dei suoi critici.

Annunci