Tag

, , , , ,


icoUn’analisi dello stalinismo (scritta nel 1968 e rimasta inedita) che è la proposta di una teoria socialista non atrofizzata dal dilemma drogato: o Bernstein o Stalin. Il presente per Lukács  ha ormai due poli: l’uomo come specie (materialmente costituita sulla terra dal mercato mondiale e dalla potenza della tecnica) e l’uomo come persona (che esiste se e quando il singolo uomo vede nell’altro la specie). Questi due poli compongono un campo di realtà sociale la cui forma adeguata è la democrazia della vita quotidiana. Si configura così un orizzonte teorico-politico che pone l’autore oltre la cultura della Terza Internazionale.

Annunci